Seminario di inizio stagione ottobre 2015

1 ottobre, 2015

Il 18 Ottobre 2015 la sede centrale della Wu Tao Wing Chun ospiterà i seminari di inizio stagione di Wing Chun Base 1 e 2. I seminari, tenuti dal Maestro Mauro D’angelo, sono aperti agli allievi di tutte le sedi della scuola e rappresentano un’occasione per praticare tutti insieme e approfondire alcuni aspetti dello stile.

Il seminario si terrà nella Sede Centrale della Wu Tao Wing Chun – Via Alfredo Casella, 23 – Roma

Orari: Wing Chun B1 (dalle 16.00 alle 20.00) Wing Chun B2 (dalle 9.00 alle 13.00)

Iscrizioni entro e non oltre il 5 Ottobre.

Per i costi e le iscrizioni potete contattare la segreteria via mail a info@wutaowingchun.it oppure telefonando al numero 06.8610590 o rivolgendovi al vostro insegnante di riferimento.

PROGRAMMA WING CHUN B 1
Cheung Kuen (Arrow Punch)
La Cheung Kuen presenta una diversa impostazione del pugno e prevede l’utilizzo di alcune tecniche di gamba caratteristiche della nostra scuola. Essendo associata all’immagine della gru lavora su principi relativi alla stabilità e l’equilibrio, evidenzia la chiusura della distanza e favorisce la coordinazione braccia/gambe conferendo al praticante solidità. Una forma spesso sottovalutata dei principianti ma che in realtà, se compresa, racchiude i fondamenti dello stile.

Durante il seminario saranno approfonditi i seguenti aspetti:
• Teoria e principi
• Correzione della sequenza
• Calci e tecniche di gamba
• Esercizi per sviluppare le coordinazioni fondamentali
• Applicazioni della forma

PROGRAMMA WING CHUN B 2
Mok Yang Chong (Wooden Dummy)

Il manichino di legno sostituisce un ipotetico avversario e permette al praticante di sperimentare l’espressione dei colpi e contemporaneamente rinforzare braccia e gambe. La funzione principale della forma è quella di acquisire gli angoli e la struttura delle tecniche migliorando la gestione dello spazio e della distanza. Pur essendo una forma introduttiva presenta già molti elementi e concetti avanzati da analizzare per far si che la forma diventi un importante strumento di autocorrezione.

Durante il seminario saranno approfonditi i seguenti aspetti:
• Teoria e principi
• Correzione della sequenza
• “Shuang Shou Fa” contemporaneità’ nell’utilizzo delle mani
• Applicazioni della forma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *